Reclami

Il cliente, ferma restando la possibilità di rivolgersi all'Autorità Giudiziaria, ha facoltà di inoltrare reclamo per iscritto all'intermediario o all'impresa preponente.

Le modalità e i recapiti della funzione aziendale competente sono i seguenti:

DORIA SRL

Il reclamo può essere indirizzato a DORIA SRL - Ufficio Reclami - Viale Montebello 1 h - 15033 Casale M.to (AL) oppure via  mail a reclami@doriasrl.it oppure al numero di fax +39 0142451321

ARAG

Il reclamo può essere indirizzato a ARAG SE - Servizio Reclami - Viale del Commercio 59 - 37135 Verona oppure via mail a servizio.reclami@arag.it oppure via fax +39 0458290499

AVIVA - Compagnie Area Danni

Il reclamo può essere indirizzato a AVIVA Italia S.p.A. - Servizio Reclami - Via Scarsellini 14 - 20161 Milano oppure via mail a cureclami@aviva.com oppure via fax +39 022775245

AVIVA - Compagnie Area Vita

Il reclamo può essere indirizzato a AVIVA S.p.A. oppure Aviva Life S.p.A. a seconda della compagnia emittente - Servizio Reclami - Via Scarsellini 14 - 20161 Milano oppure via mail a reclami_vita@aviva.com oppure via fax +39 022775245

EUROPASSISTANCE

Il reclamo relativo al comportamento dell'intermediario può essere indirizzato a EUROP ASSISTANCE Italia S.p.A. - Ufficio Reclami - Piazza Trento 8 - 20135 Milano oppure via mail a reclami.agenti@europassistance.it 

Il reclamo concernente il rapporto assicurativo (ad esempio: gestione e liquidazione sinistro, copertura assicurativa) a EUROP ASSISTANCE Italia S.p.A. - Ufficio Reclami - Piazza Trento 8 - 20135 Milano - oppure via fax +39 0258477128 oppure via mail a ufficio.reclami@europassistance.it 

GENIALLOYD

Il reclamo può essere indirizzato a Genialloyd S.p.A. - Ufficio Gestione Reclami - Piazza Tre Torri 3 - 20145 Milano oppure via fax +39 0294340088 oppure compilando il form al seguente link 

https://genialpiu.genialloyd.it/GlfeWebIntermediari/gl/it/home/come-fare-per/inoltrare-un-reclamo.html

GROUPAMA ASSICURAZIONI

Il reclamo può essere indirizzato a Groupama Assicurazioni S.p.A. - Reclami e Rapporti Enti Istituzionali - Viale Cesare Pavese 385 - 00144 Roma oppure via mail a reclami@groupama.it oppure via fax +39 0680210979

ITALIANA ASSICURAZIONI

Il reclamo può essere indirizzato a Italiana Assicurazioni - Servizio "Benvenuti in Italiana" - Via Marco Ulpio Traiano 18 - 20149 Milano - Numero Verde 800101313 (attivo dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 20) oppure via fax +39 0239717001 oppure via mail a benvenutinitaliana@italiana.it

Per tutte le Compagnie di cui sono offerti i prodotti non citate nella presente informativa sui reclami, il Reclamante è pregato di rivolgersi direttamente alla DORIA SRL che darà pronta indicazione dei riferimenti aziendali richiesti.

 

Sistemi Alternativi di Risoluzione Controversie

Qualora l'esponente non sia soddisfatto dall'esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro entro 45 giorni, potrà rivolgersi all'IVASS, Servizio Tutela degli Utenti, con una delle seguenti modalità:

  • via posta ordinaria all'indirizzo Via del Quirinale 21, 00187 Roma (RM)

  • via fax +39 0642133353 oppure +39 0642133745

  • via pec all'indirizzo ivass@pec.ivass.it

corredando l'esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia.

Per la presentazione di reclami ad IVASS occorre utilizzare l'apposito modello reperibile sul sito di IVASS, www.ivass.it alla sezione "Per il Consumatore - Come presentare un reclamo".

Per controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l'attribuzione della responsabilità è competente esclusivamente l'Autorità Giudiziaria.

Prima di adire all'Autorità Giudiziaria è tuttavia possibile, e in alcuni casi necessario, cercare un accordo amichevole mediante sistemi alternativi di risoluzione delle controversie, quali:

Mediazione (L. 9/8/2013, n.98): può essere avviata presentando istanza ad un Organismo di Mediazione tra quelli presenti nell'elenco del Ministero di Giustizia, consultabile sul sito www.giustizia.it.

Negoziazione assistita (L. 10/11/2014, n.162): può essere avviata tramite richiesta del proprio avvocato alla Compagnia.

Conciliazione paritetica: le controversie relative a sinistri R.C. Auto la cui richiesta di risarcimento non sia superiore a € 15.000,00, nei casi di diniego di offerta o di mancata accettazione dell'offerta di risarcimento se non a titolo di acconto, possono essere trattate mediante la Conciliazione paritetica che nasce da un accordo tra ANIA e alcune Associazioni di Consumatori. Per accedere alla procedura il consumatore può rivolgersi ad una delle Associazioni dei consumatori aderenti al sistema, indirizzando una richiesta di conciliazione secondo le modalità dettagliate all'interno dei siti www.ivass.it alla Sezione "Per il Consumatore" e www.ania.it alla Sezione "Consumatori".

Ricorso all’Arbitrato: se presente in polizza la garanzia Tutela Legale, in caso di disaccordo tra l’Assicurato e Genialloyd in merito alla gestione del sinistro, la decisione può essere demandata ad un arbitro. La designazione dell’arbitro avverrà di comune accordo tra le parti o, in mancanza di accordo, sarà designato dal Presidente del Tribunale competente a conoscere la controversia.

Per la risoluzione di liti transfrontaliere il reclamante con domicilio in Italia può presentare il reclamo all’IVASS o direttamente al sistema estero competente per l’attivazione della procedura FIN-NET, mediante accesso al seguente sito internet: https://ec.europa.eu/info/banking-and-finance-website-notice-users_en